Valerio Lundini nasce a Roma nel 1986, frequenta un asilo, seguito da una scuola elementare (dalle suore), fino ad una scuola media (proprio media come qualità). Più grandicello inizia a fare il liceo scientifico, finito il quale si segna a giurisprudenza, dopo tre anni la molla per incapacità nella materia e si iscrive a lettere, più facile e meno impegnativa. Nel frattempo milita come pianista e compositore all’interno della sua band: i VazzaNikki, con i quali vanta centinaia di concerti un po’ dappertutto. Disegnatore umoristico, egli si diploma alla Scuola Romana del Fumetto nel 2015. Autore di sketch per il web e per il teatro, è tra gli autori fissi della sezione satirica del mensile Linus (edito da Baldini & Castoldi), scrive sketch per il web e per il teatro.
È tra gli autori di 610 con Lillo e Greg, Programmone con Nino Frassica, entrambi su Radio 2. Sempre su Radio 2 collabora alla scrittura di programmi come “Happy Hour”, “i Sociopatici” e “Black Out”. Per la tv ha collaborato alla scrittura in programmi come “Dopo Fiction”, “Che Tempo Che Fa?”, “Complimenti per la Connessione”, “Viva La Mamma” e “Sorci Verdi”. Si esibisce, seppur centellinandosi, con letture pubbliche di racconti comici. Oltre che con i VazzaNikki, suona con altri vari progetti sempre rock’n’roll anni ’50 come i Sailor Jacket e il Viveur Duo.